La Regata

Mappa Round Sardinia Rac

Finalmente anche i MINI 650 solcheranno le acque di Sardegna.

Finalmente anche i MINI 650 solcheranno le acque di Sardegna. Dopo qualche anno di gestazione, con il supporto di Classemini Italia, arriva la MiniRoundSardiniaRace 2015, il periplo dell’isola di Sardegna in doppio con partenza e arrivo a Cagliari dopo oltre 500 miglia di navigazione.

Il percorso prevede il giro nel ‘classico’ senso antiorario e prevede diversi passaggi particolarmente spettacolari e di difficile interpretazione per gli equipaggi.

 

Lasciata la baia di Cagliari, tra il molo di Levante ed il faro di Sant’Elia, le imbarcazioni procederanno dunque con rotta SudEst in direzione Capo Carbonara, da lasciare a sinistra con tutte le sue isole (Cavoli e Serpentara in primis) per risalire poi lungo la costa Est per oltre 120 miglia.

Terminata la risalita, che nasconde tante insidie dovute soprattutto agli aspetti orografici del territorio, arriva il passaggio sulla carta più delicato, le Bocche di Bonifacio in direzione Est-Ovest, quindi in senso contrario rispetto al Maestrale dominante ed alle forte correnti.

Lasciate le Bocche e Asinara a sinistra comincia finalmente la discesa lungo la costa Ovest che potrebbe in caso di maestrale offrire agli skipper la possibilità di bellissime performance nelle 24 ore.

Una volta tornati a Sud, dopo il passaggio di Carloforte e dell’Isola del Toro, waypoint più a Sud del periplo, un lungo bordo ancora su Carbonara e sui Cavoli precederà il rientro verso Cagliari.

Linea di arrivo al traverso di Capo Sant’Elia, dopo circa 520 miglia di regata.

Per questa prima edizione sono previste una quindicina di barche, divise tra Proto e Serie, che a partire dal 23 Maggio si daranno battaglia senza esclusione di colpi attraverso i nostri magnifici paesaggi.